Le tue idee, le tue soluzioni: appuntamento con NIDays a Roma il 29 febbraio 2012

Il primo decennio del XXI secolo ha portato un numero considerevole di innovazioni tecnologiche: dagli smartphone e tablet ai dispositivi medicali non invasivi, dalle smart grid alle applicazioni nel campo dell’infotainment.  Alcune nuove invenzioni hanno già rivoluzionato il nostro modo di comunicare, lavorare e vivere. Altre si apprestano a farlo. Con un primo decennio alle spalle, e un secondo cominciato da poco, è tempo di bilanci e speculazioni sui possibili scenari che ci aspettano.
Se pensiamo alla creazione di nuove tecnologie, ritrovati e prodotti al servizio dell’uomo, oggi più che mai la spinta all’innovazione si origina dalla necessità di risolvere le grandi sfide dell’umanità. Si sta però delineando una nuova tendenza che promette di essere inarrestabile: innovare e inventare diventano sempre più sinonimo di collaborazione. Non più confini netti tra committenti e innovatori, clienti e fornitori, industria e ricerca, ma spazi comuni e processi condivisi dove proporre, suggerire e ideare, dando vita a una comunità tanto eterogenea quanto produttiva.
Se l’anno scorso NIDays ha celebrato la prolifica inventiva di Thomas Edison, passando in rassegna innovazioni del passato e progetti per il prossimo futuro, quest’anno ricordiamo i primi 35 anni dalla nascita di National Instruments proiettandoci verso un futuro imminente: i prossimi 35 anni insieme.
NIDays 2012, che quest’anno si terrà a Roma il 29 febbraio 2012, ancora una volta sarà l’occasione per scoprire cosa ci riserva l’industria del domani. Non perdere l’occasione!

 

NIDays 2012 – I contenuti
Nella Keynote del mattino Eric Starkloff, Vice President Product Marketing, ci spiegherà come percorrere le nuove vie di innovazione e scoperta scientifica per il mondo dell’industria grazie alla Progettazione Grafica di Sistemi.
Durante le sessioni  pomeridiane “Programmatori di LabVIEW” imparerai a ottenere il massimo da LabVIEW, scoprendo tutti i trucchi per migliorare le prestazioni dei VI, realizzando interfacce utenti professionali e utilizzando tutte le nuove funzionalità.
Nelle quattro conferenze tecniche “Acquisizione Dati e Collaudo” gli esperti NI ti illustreranno come ottimizzare le prestazioni dei sistemi di test e realizzare misure automatizzate più velocemente.
Gli esperti NI ti invitano a non mancare a “Controllo e Monitoraggio Embedded” se il tuo obiettivo è quello di realizzare al meglio applicazioni HIL o real-time, scoprire le potenzialità dell’architettura RIO e della programmazione FPGA.

Condividi
Vuoi dare visibilità alle tue applicazioni tecniche? Partecipa alla 7° edizione del Premio Nicola Chiari per la Miglior Applicazione di Misura e Automazione 2012. Dal 2006 sono state raccolte quasi 500 applicazioni realizzate dai clienti National Instruments nei settori applicativi più eterogenei: dall’automotive alla ricerca biomedicale, dal monitoraggio delle grandi strutture alla robotica e così via. In comune la voglia di innovare e condividere le proprie idee con la comunità tecnico-scientifica e industriale.
Se anche tu hai un progetto da condividere con noi, scarica subito il nuovo kit degli autori e scrivi un articolo sulla tua applicazione!
I primi tre classificati saranno premiati durante NIDays 2012. Gli articoli che parteciperanno saranno pubblicati sulla raccolta cartacea di NIDays 2012, pubblicati sul sito web di National instruments e faranno parte delle raccolte legate ai principali eventi verticali NI.
Nel corso dell’anno, inoltre, potrebbe esserne proposta la pubblicazione alle più autorevoli riviste di settore: guarda qualche esempio nella nostra rassegna stampa. Tutte le applicazioni dovranno pervenire a National Instruments entro e non oltre venerdì 16 dicembre 2011.

Innova
Nella nuova Area Pratica NI Scuola, appositamente pensata per i professori e gli ITP di istituti tecnici, potrai provare dal vivo le funzionalità della piattaforma didattica NI nell’Area in totale autonomia e per tutto il pomeriggio.
Le postazioni saranno attrezzate con PC e NI Multisim e NI MyDAQ e potrai imparare attraverso semplici esercizi. Per imparare a innovare e a trasmettere l’innovazione alle generazioni future.

 

NI Robotics Summit
Per funzionare al meglio nel mondo reale, l’applicazione robotica deve essere in grado di prendere decisioni guidate da stimoli esterni. Nel settore dell’industria manufatturiera, come in quello dei veicoli autonomi, sono essenzialmente tre i compiti da portare a termine da un robot autonomo: percepire l’ambiente esterno, prendere decisioni sulla base di compiti predeterminati e svolgerli adattandosi al mondo circostante.
NI Robotics Summit sarà l’occasione per discutere le principali sfide della robotica moderna insieme ad esponenti d’eccezione della ricerca e dell’industria italiana. I tre casi applicativi presentati illustreranno concretamente come progettare sofisticate architetture e soluzioni innovative per lo sviluppo del software, della piattaforma di controllo e dell’integrazione con i sistemi di visione.

 

NIDays 2012 – Lo staff del Servizio Clienti a tua disposizione
Vieni a conoscere i servizi di supporto tecnico, di formazione e manutenzione che ti seguono nelle diverse fasi dei tuoi progetti: dalla progettazione architetturale del sistema, attraverso l’avviamento e sviluppo del progetto, fino alla validazione, distribuzione e al mantenimento delle tue applicazioni.

L’esame CLAD su NI LabVIEW a soli 50 Euro
Certified LabVIEW Associate Developer (CLAD) rappresenta la prima fase della certificazione NI LabVIEW. Puoi avvalerti di questa certificazione per valutare la tua conoscenza e capacità di comprendere ed interpretare codice LabVIEW. La certificazione offre inoltre un fondamentale metodo per accrescere il tuo curriculum e validare le tue competenze nella tua azienda e a livello internazionale.
I nominativi di chi supera l’esame saranno inseriti fra i professionisti certificati sul sito National Instruments.
Se desideri sostenere l’esame di certificazione, del valore di 125 Euro partecipa a NIDays 2012 e potrai registrarti alla sessione a te più gradita usufruendo di un prezzo speciale di 50 Euro IVA inclusa.
L’esame CLAD ha una durata di un’ora e consiste in 40 domande a risposta multipla orientate alle conoscenze di base inLabVIEW.

 

L’area espositiva
È lo spazio dedicato alle idee che prendono forma, ai prodotti di eccellenza e alle applicazioni che possono fare la differenza e rappresenta il cuore del networking tra National Instruments, Clienti, Partner Tecnologici e Alliance Partner NI.
In un’area espositiva di oltre 1000 metri quadri, le aziende potranno esibire demo significative, piattaforme e tecnologie NI applicate alla realtà industriale italiana. I visitatori potranno valutare in prima persona le novità di mercato nei settori dell’elettronica, della misura e dell’automazione industriale direttamente dalle aziende leader di settore e interagire con il supporto tecnico di National Instruments.

 

Premio Nicola Chiari per la Miglior Applicazione di Misura e Automazione
Dal 2006 National Instruments ricorda la competenza e dedizione di Nicola grazie al Premio per la Migliore Applicazione di Misura e Automazione, premiando le applicazioni tecniche che maggiormente si distinguono nel mondo dell’industria e della ricerca.
Da allora quasi 500 applicazioni sono state presentate da aziende di ogni dimensione e istituti di ricerca nei campi più diversi. Il successo di ogni edizione del premio sta a testimoniare il forte bisogno di condivisione e networking presente nelle realtà di eccellenza come in quelle della piccola-media impresa.

Nicola Chiari
Nicola Chiari, prematuramente scomparso nel 2005, è stato tra i primi utilizzatori di NI LabVIEW in Italia, sin dalla prima edizione del software. In veste di LabVIEW Champion e di CPI (Certified Professional Instructor) Nicola ha potuto contribuire direttamente alla diffusione di LabVIEW nel nostro paese e ha potuto giocare un ruolo di attivo supporto della Ricerca e Sviluppo di National Instruments Corporation.

La settima edizione del Premio
Per partecipare al premio è sufficiente Scaricare il kit degli autori e scrivere un articolo tecnico/divulgativo che tratti di un’applicazione di Misura o Automazione realizzata con prodotti National Instruments. Per la stesura dell’articolo è necessario seguire le indicazioni contenute nel Kit stesso.
Tutti gli articoli selezionati saranno pubblicati sulla raccolta cartacea di NIDays 2012, pubblicati sul sito web NI nella sezione Soluzioni e faranno parte delle raccolte legate ai principali eventi verticali NI.
Nel corso dell’anno, inoltre, potrebbe esserne proposta la pubblicazione alle più autorevoli riviste di settore.
Tutte le applicazioni dovranno pervenire a National Instruments entro e non oltre venerdì 16 dicembre 2011.

Vai alla pagina ufficiale di NIDays 2012 per registrarti gratuitamente all’evento.